Mirco Ferrini in testa con un poker di 8! Ma c'è anche Torricelli! 16 left al Day3 IPO San Marin


E' Mirco Ferrini il protagonista del torneo dopo la pausa cena con un poker di 8 che lo fa schizzare a 7 milioni di gettoni. Volava anche Davide Russo, poi, complici un paio di colpi, è scivolato giù nel count quando sono 16 i players left ed è Mattia Torricelli ad essere salito a quota 7 milioni e mezzo. Exploit del'olandese che urla e si batte il petto ad ogni colpo, (il suo curioso portafortuna) Jay Oosterbaan.

ORE 23:00, DOPO LA PAUSA CENA MIRCO FERRINI E DAVIDE RUSSO SI PRENDONO IL TORNEO, 20 LEFT E PERDIAMO BORSA E ASTARITA - Livello 50.000/100.000 B.A. 100.000. Il colpo del torneo è senz'altro quello di Mirco Ferrini che elimina il francese Aurelien Southchkok poker contro set e vola a 7 milioni di gettoni.

I due si ritrovano su un flop 7-4-8 e il francese esce puntando, Ferrini raisa, call di Aurelien.

Turn 8 quadri, check di Southchkok, Ferrini punta e rilancia il francese. Call di Mirco.

River: J fiori, all in diretto e snap call. Ferrini ha 88, Southchkok 77.

Davide Russo, intanto, è salito a 7 milioni anche lui mentre Luigi Ginobbi ha 3,5 milioni di gettoni e John Catena ben 4,7.

ORE 23:30, TORRICELLI NE AZZOPPA DUE, 17 LEFT! - Livello 50.000/100.000 B.A. 100.000. Mattia Torricelli fa due vittime nel giro di poche mani. Prima arriva rotto preflop 99 vs AK contro Francesca Ciapani che lascia il torneo in 19esima posizione. Poi manda tutto Daiu Arbri con A6 e lo chiama sempre Mattia con AJ e lo elimina volando a 7 milioni e mezzo.

ORE 00:00, SUCCEDE DI TUTTO A RUSSO E GINOBBI, AL RIVER VANNO OOSTEBAAN E DE MARCO - Livello 50.000/100.000 B.A. 100.000. Bad beat per Luigi Ginobbi che rimette comodo Eugenio De Marco sui 2,8 milioni di chips. Manda infatti 1,3 milioni da cutoff con 77 e trova JJ di Ginobbi. Un 7 al river azzoppa il player romano che rimpiange di aver chiamato l'avversario visto che quella coppia gli aveva già danneggiato il torneo.

Poi ai resti vanno Russo e Oosterbaan, l'olandese che si dà dei forti colpi sul petto mentre scendono le tre strade come portafortuna. A10 vs 89s a cuori per l'olandese. Un 8 al river lo fa raddoppiare e azzoppa Russo.

Queste le uscite post dinner break, Massimo Schiano 21°, Cosimo Bisogno 22°, Massimo Lombardo 23° Aurelien Southchkok 24°, Massimiliano Migliorini 25° Alessandro Borsa 26° dopo essere diventato super chip leader durante il day3, Giulio Astarita 27°.


0 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon