top of page

Al via l'IPS Rozvadov, ecco il field dei players azzurri pronti a giocarsi titolo e main Wsope




L’Italia può puntare alla vittoria del primo premio dell’Italian Poker Sport di Euro Rounders in programma da oggi, 29 novembre, fino al 4 ottobre. Perché? Il field in partenza o già arrivato al King’s Resort Rozvadov, è vastissimo e di grande qualità e lo andiamo a esplorare per capire chi potrà essere il protagonista di questo mega evento da 500mila euro garantiti che mette in palio anche altri cinque ticket per il main event Wsop Europe. Oggi si gioca il Day1A Speed con livelli di gioco da 30 minuti a partire dalle 18.

Eccoli, quindi, i protagonisti dell’evento! Partiamo da Alfonso Perlino, volto noto di Euro Rounders e ormai spesso players protagonista anche di ottimi risultati, Fabrizio Nolano, Angelo Astone e Pasquale Porcino, il toscanaccio Simone Giampaolo, il player online Giovanni Nova, Tiziano Di Romualdo reg dei tornei Er e ottimo players live.

Poi troviamo un ex winner come Francesco DidoDido Di Domenico e un altro reg come Alessandro Scermino, Andrea Cannizzaro, Giovanni Ruta, Maria Bove, una super coppia come Nicolaj D’Antoni e il runner up IPO San Marino vinto da Andrea Ricci, Giulio Di Salvo, Gabriele Russo, i due Cammisuli, il più famoso Flaviano e Giuseppe, Simone Lombardo reduce proprio dal secondo posto al main Wsop Circuit, Angelo Mirabella e Eugenio Lando.

Altri nomi ancora? Vincenzo Vecchio, Rosario Amico, Maurizio Cristaldi, Gianpaolo Schiraldi, Andrea Iannanutoni e Francesco Russo, altro reg come Renato Poppi e Martino Cito, oltre a Vincenzo Bortone e Paolo Palmisano. In gioco il dottor Francesco Iannelli, Salvatore Ricciardi, Lorenzo Valentini, Agostino Masuzzo, Luca Trotta, Salvatore Cangiano e Luigino Brandimarte anche lui spesso a premio nei tornei Euro Rounders.

Non dimentichiamo Samantha Algeri, Giuseppe Fichwera, Christian Viali, Fabrizio De Gennario, Antonio De Lucia, Vincenzo Russo, Angelo Morrone, Antonio Scalzi, Sergio Ruiz, Aria Teodoridis, Massimiliano Luchetti e Luigi Percossi. Ma il field dei players azzurri è davvero molto vasto e la speranza di andare a vincere il trofeo è altissima.


LO SCHEDULE DEL TORNEO - Il torneo rispolvera la formula di grande successo col buy in da 250 euro e lo stack da 50mila gettoni che tanto funziona in quel del King’s e che amano tanto i field numerosissimi di questa sala da gioco e dell’IPS stesso. I numeri dell’ultimo evento, infatti, sono stati da record nonostante il cap di 500 players per flight imposto dall’emergenza Covid-19.


La struttura è ottima, come al solito, con tante occasioni di qualificarsi dai flight Speed da 30 minuti di livelli di gioco, a quelli “normali” da 40 minuti per passare al turbo da 15 minuti della domenica quando partirà anche il Day2 dalle 16:30.

I livelli poi passeranno a 50 minuti al Day2 fino ai 60 del final Day.

E da non dimenticare ulteriori 5 ticket per il main event Wsop Europe in programma a fine 2021 dopo un anno di attesa che manderanno tantissimi player di casa nostra e del format Euro Rounders a giocare coi players più forti del mondo.



440 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Commentaires

Noté 0 étoile sur 5.
Pas encore de note

Ajouter une note
bottom of page