Il Balkan Poker Circuit verso il garantito nei primi 4 flight! Tanti gli italiani in corsa!



Allo shuffle up and deal del Day1D del Balkan Poker Circuit, Federico Brunato e i due amministratori di EuroRounders, Antony Angeloni e Lele Sgherza, hanno festeggiato le 1.000 entries per il main event da 200mila euro garantito e con ancora tantissimo da giocare. E, mentre scriviamo col flight D in corso e ancora tanti livelli per entrare, si corre verso i 1.200 buy in totalizzati. E la quota per raggiungere il garantito potrebbe essere ampiamente superata tra il flight in corso e il Day1E.

Scelta azzeccata, quindi, sia quella di ripartire con una data al King’s Resort che di alzare quasi subito il montepremi garantito. E arrivano anche gli italiani dopo una partenza stentata per i nostri colori ecco tanti player azzurri già qualificati al Day2.

Al Day1B si sono iscritti in 344 e con 34 players che si qualificano al Day2 e con 9 italiani ancora nel count. Al comando c’è l’olandese Thomas Van Leeuwen da 776mila chips inseguito dal tedesco Hudson Hawk con 645mila gettoni e Marijo Nad, croato, per 625mila gettoni. Bene Gianluca Cammarata, migliore dei nostri, con 503.000 gettoni in nona piazza e poi Gianni Guidi con 436mila chips e la coppia Marco Minerva e Mario Ripepi con, rispettivamente 360mila e 359mila gettoni. Immancabile Tiziano Di Romualdo tornato subito in pista con 264.000 gettoni e poi Sergio Carrabs, e Pasquale Neto fanalino di coda per 136.000 chips.


La top ten del flight B:


First name Last name Nationality Chip count

Thomas Frans Van Leeuwen Netherlands 776000

Hudson Hawk Germany 645000

Marijo Nad Croatia 625000

Daniel Fuerst Switzerland 624000

Bianca Jacobs Germany 618000

Rolf Van Brug Netherlands 577000

Dennis Andresen Denmark 566000

Samir Mehmel France 562000

Silviu Dumitrache Romania 522000

Gianluca Cammarata Italy 503000


Nel Day1C Speed al comando c’è Sang Lee, coreano, con 727mila chips. Un’altra testimonianza del successo di un torneo che riapre i confini del poker live al King’s Resort di Rozvadov. Insegue con 618mila gettoni il polacco Habulba e poi il tedesco Orhan Yatar con 602mila chips.

Il miglior italiano è Giuseppe Ditaranto con 375mila chips e poi altri tre qualificati con Giorgio Martini per 346mila chips, Paolo Carpi con 215mila gettoni e Marco Zitti con 191mila gettoni.


La top ten del Day1C:


First name Last name Nationality Chip count

Sang Lee Korea 727000

HABULBA Poland 618000

Orhan Yatar Germany 602000

Mark Breuer Germany 590000

Jirka Czech 548000

Enes Avdagic Bosnia 505000

Martin Georgiev Bulgaria 477000

Philipp Kraemer Germany 470000

Sandi Štemberger Slovenia 469000

Fabio Eugster Switzerland 430000

Come detto oggi ha già preso il via il Day1D col buy in 175 euro, mentre alle 16 prende il via il Pot Limit Omaha da 115 euro di buy in e 5mila euro garantito mentre alle 18 sarà la volta del flight E per 175 euro di buy in con la modalità Speed.

79 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon