top of page

🇮🇹"Emmella" al Day2 con la sigaretta

Entries 987/Left 32

Ok, magari abbiamo esagerato. Sta di fatto che il chipleader al Day2 dell'IPO Main Event, che preferisce il nickname "Emmella" al nome registrato all'anagrafe, è stato in testa al count per la maggior parte del torneo. E se questo Day3 non si è trattato di una formalità, poco ci manca.


Parleremo approfonditamente del suo exploit nelle righe successive, prima però diamo un rapido sguardo ai numeri. La somma totale degli ingressi raccolti nei sei flight di qualificazione, da mercoledì a questo pomeriggio, ha raggiunto le 987 unità, consentendo a circa un quinto del field di avanzare allo step successivo: 197, per l'esattezza, i giocatori presentatisi alle 18:45 nell'ala sinistra della GC Poker Room per lo "shuffle up and deal".


"Emmelle" in fuga


"É andato tutto per il verso giusto, sin da subito." - racconta il protagonista di giornata (foto sotto), partito con poco più di 300mila chip. Il primo colpo è un coin-flip vinto con A-Ks contro Q-Q, in una dinamica dove si trova a 3-bettare un'apertura e chiamare la 4-bet shove del giocatore alla sinistra.

Nemmeno il tempo di impilare le chip e arriva il secondo raddoppio, stavolta postflop:"Riesco ad estrarre i massimi con A-K contro K-5 dell'avversario". Trovatosi ad avere il doppio dell'average dopo le prime fasi di gioco, "Emmella" si permette qualche lusso (leggasi float) in più, come nello spot che lo manda in orbita:


"Decido di flattare in posizione la 3-bet di Small Blind con Q♣️9♣️. Il flop è A-A-x, lui c-betta 1/4 pot e chiamo. Il turn è un'altra carta a Fiori che mi apre flushdraw e sul check dell'avversario decido di puntare circa mezzo pot: call. Il river è un K♣️ che mi fa chiudere colore, non esattamente la migliore del mazzo perché nel range dovrebbe ancora avere A-K/K-K/A-A, ma decido comunque di puntare per valore con la consapevolezza di poter essere chiamato anche da diversi A-x."


Detto, fatto. L'avversario gira A-Q ed "Emmelle" sfonda il muro dei 3 milioni di gettoni quando l'average torneo supera, a fatica, quota 800mila.

Under pressure


Più che del singolo della nota band britannica si tratta della condizione con cui gli short/middle stack hanno dovuto convivere per tutto il Day2 quando giocatori come Robin Roth, cash-gamer prestato ai tornei nonché chipleader al Day1 D, dispongono di uno stack importante per tutta la durata del Day.


Lo svizzero (foto sotto), chiude a 2 milioni e spicci in quinta posizione nel count provvisorio: "Stanotte ho dormito bene!" - commenta ironico a fine giornata, dopo averci svelato (nell'intervista dello scorso venerdì) di aver passato una notte insonne, o quasi, prima del Day1. E a giudicare dallo stack non stentiamo a crederci.

Non sorprende quasi più la presenza di Fatos Haxhaj (foto sotto) nella late stage di un torneo targato Eurorounders. Svizzero, finalista all'ultimo Warriors dello scorso Ottobre e capace di imporre il suo gioco anche qui all'IPO Main Event. Poco meno di un milione e mezzo di chip per lui, con average attorno al milione e centomila, che valgono la 12° posizione nel count.

E chissà cosa avrebbe potuto combinare se alla sua sinistra non ci fosse stato "Giorgio73", sempre tra le parti alte del count con oltre un milione e mezzo di gettoni già all'ultima pausa e due livelli ancora da giocare (chiuderà al terzo posto a 2.415.000).


La Top 5


Tre nomi su cinque li conoscete già: "Emmella" al primo posto, "Giorgio73 al 3° e Robin Roth al quinto.

Non vi abbiamo parlato degli altri due, il rumeno Ciprian Bucatariu (foto sotto) e il ceco "O.H.", ma rimediamo subito: Bucatariu chuiude a poco meno di 2 milioni e mezzo alle spalle di "Emmella", "O.H" supera Roth di un buio e mezzo e si piazza a ridosso del podio con 2.065.000 chip.

Il Day 3


Si ripartirà alle ore 14:00 dopo una piccola variazione in corso d'opera sulla tabella di marcia (si sarebbe dovuto cominciare alle 13:00) con 75 minuti a livello e 32 giocatori pronti a mettere in gioco tutta la loro abilità per raggiungere il tavolo finale in programma martedì alle 13:00.


Si gioca per un primo premio da 100mila euro più un ticket per il WPT Main Event Championship del prossimo dicembre a Las Vegas, dal valore di 10mila euro. Si gioca anche per il prestigio, perché alzare al cielo il trofeo dell'Italian Poker Open non è roba di poco conto.

Unofficial Chipcount

  1. Emmella IT 3.200.000

  2. Ciprian Bucatariu RO 2.430.000

  3. Giorgio73 CH 2.415.000

  4. O.H. CZ 2.065.000

  5. Robin Roth CH 2.010.000

  6. Andrei Chiriliuc MD 1.830.000

  7. Samiyel Duezguen CH 1.800.000

  8. Antonio Camodeca IT 1.735.000

  9. Space G CH 1.575.000

  10. Omaha4Rollz DE 1.470.000

  11. Tommaso Stassi IT 1.455.000

  12. Fatos Haxhaj CH 1.335.000

  13. Matteo Spozio IT 1.275.000

  14. Martin Rapp DE 1.225.000

  15. Gala 09 CH 1.200.000

  16. Marius Wolf DE 1.150.000

  17. Bekim Murtezi CH 1.120.000

  18. Davide Ferrone IT 1.025.000

  19. Daniele D'angelo IT 1.020.000

  20. Carmelo Romeo IT 970.000

  21. Ros Caballero Salvador ES 870.000

  22. Giuseppe Biancoviso IT 850.000

  23. Namir Dfaili CH 840.000

  24. Marco Rottmair DE 690.000

  25. Pham Nguyen CH 650.000

  26. mgma CH 640.000

  27. Patrick Schratz DE 475.000

  28. Christian Niederer CH 425.000

  29. Adriano Carpene IT 410.000

  30. Ospite IT 355.000

  31. Plachtak18 CZ 350.000

  32. Mexxess CH 350.000

 

📲 App ♣️ Euro Rounders:

iOS 🍎 https://apps.apple.com/it/app/euro-rounders/id1598114075

Android 🤖 https://play.google.com/store/apps/details?id=com.eurorounders&gl=IT


✅ The ♣️ Euro Rounders channel arrives on Messenger, allowing you to receive exclusive 🎁 promotions, 💝 gifts, and ℹ️ info on our events: https://m.me/eurorounders.poker?ref=w17848748


🟢 Join the WhatsApp Community of ♣️ Euro Rounders so you don't miss out on all the news from the live poker events calendar: https://chat.whatsapp.com/LyaMnSanFhVLXeP0io4jHc


♣️ Euro Rounders, for poker lovers









289 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page