top of page

🎙️ Giada Fang e Jack Bonora al commento del tavolo finale dell'IPO Sanremo 2024!

Aggiornamento: 20 apr



Manca poco ormai all'evento italiano dell'anno, l'IPO Sanremo che si terrà dal 27 aprile al 7 giugno prossimi, e per l'occasione non poteva non esserci qualche chicca in programma.


Già, perché quest'anno al commento del tavolo finale il nostro Jack Bonora verrà affiancato nientemeno che da Giada Fang, diventata negli ultimi anni la voce italiana del poker, nonché tra le giocatrici più conosciute ed amate del panorama nazionale.


Una scelta che combina esperienza, know-how e brillantezza, sia dall'una che dall'altra parte. Nel pomeriggio, abbiamo avuto il piacere di scambiare due parole con entrambi ed ecco il risultato!


La prima di Giada Fang all'IPO


Di tavoli ne ha commentati e ne commenta tanti, in primis quelli del torneo europeo più prestigioso, L'European Poker Tour, e quella all'IPO è un'altra esperienza importante che andrà ad arricchire un curriculum già di tutto rispetto:


"Ho commentato assieme a tanti personaggi noti nel settore: Topkapias (Andrea Borea, ndr.), Alberto Russo, Pierpaolo Fabretti Luca Pagano, Riccardo Lacchinelli...


I più divertenti? Magari meno famosi degli altri ma davvero spassosi sono Giuseppe Lovasto e Andrea Rinaldi, mentre al di fuori dei canali tradizionali mi è capitato di commentare assieme a Zamp, David Zampini e diversi altri."


Jack bonora giada fang eurorounders ipo Sanremo

Oltre l'ordinario


Rispetto al passato, dove non c'erano troppe alternative alla televisione, oggigiorno la fruizione avviene attraverso diversi canali e piattaforme cambiando, necessariamente, la sua natura:


"A seconda del contesto il modo di fare il commento cambia parecchio. Diciamo però che, con l'esperienza, sono riuscita ad acquisire degli automatismi che mi consentono di modulare il registro in base all'esigenza. In generale cerco sempre di fare una telecronaca che sia comprensibile a un pubblico molto vasto.


È vero che, ad esempio, su Twitch ci sono molti più giovani e l’audience è mediamente più preparato, ma non bisogna nemmeno sottovalutare gli occasionali che ci seguono e chi si stanno approcciando al gioco soltanto di recente."


The importance of being Giada


Jack bonora giada fang eurorounders ipo Sanremo

Le puntate dei festival EPT, notizia recente, vengono trasmesse anche su Dazn, contribuendo ancor di più a identificare Giada, nell'immaginario comune, come la voce madre del poker azzurro:


"Se sento il peso dell'essere diventata la voce italiana del poker? Più che un peso è un piacere. Col tempo ci si fa l'abitudine e poi c'è anche da dire che essendo stata sponsorizzata per diversi anni e avendo fatto tantissime collaborazioni, dal coaching ai programmi televisivi, la notorietà non è qualcosa che mi spaventa.


Ho tante persone che mi seguono da anni e che mi hanno scritto in privato per farmi i complimenti, dicendomi che è stato un piacere ritrovarmi al commento visto che alcuni di loro hanno iniziato a giocare quando ancora facevo i corsi su Intellipoker. C'è anche chi mi dice "Giada, sei il mio mito!", il che mi fa piacere e allo stesso tempo mi fa sentire un po' vecchia. 🙂


Sono contentissima di entrare a far parte della grande famiglia di IPO che dopo la fine dell'era IPT è diventato il titolo nazionale più prestigioso in assoluto, e non a caso ha anche la parola 'Italian' nel nome. Il commento con Jack Bonora? Sarà un piacere affiancarlo, parliamo di un grande professionista del settore."



Tris di Jack


Passando dall'altra parte della barricata, abbiamo chiesto a Jack Bonora di parlarci dei tre momenti chiave che hanno caratterizzato la sua (pluridecennale) esperienza in cabina di regia:


"Cominciamo dal periodo del boom del poker in televisione. Il mio primo tavolo televisivo nei panni di commentatore risale al 14 giugno 2009, a Saint Vincent. In quegli anni c'era un'euforia incontrollabile, il poker era al suo apice in termini di popolarità e tutto era spettacolo.


Il secondo è stato quando ho commentato per la prima volta a carte scoperte, perché non dimentichiamo che agli inizi si commentava senza vedere le carte dei giocatori e, specie in quegli anni, sembrava qualcosa di incredibile poter sbirciare le mani in tempo reale.


Il terzo momento di svolta è arrivato quando è stato introdotto il delay. Personalmente mi ero già accorto dei tentativi di interazione tra chi stava al tavolo e chi seguiva a pochi metri di distanza, ma lo switch non è stato così immediato.


Ere a confronto


"Prima c'era la moda, essere pokerista era trendy, ora non lo è più. Quel che contraddistingue l'era moderna del poker è che la concretezza ha preso il posto del'effimero, perché abbiamo vissuto una fase in cui era sufficiente vincere un torneo (al netto dei meriti oggettivi) per accaparrarsi una sponsorizzazione e diventare un personaggio mediatico.


Oggi il livello è infinitamente più alto, tanto che se per assurdo portassimo indietro di 15 anni i giocatori di oggi non ci sarebbe partita. Un po' come capita in altre discipline sportive d'altronde, se mettessimo di fronte una squadra di basket del 2024 e una del 1984, quella moderna vincerebbe a mani basse per via di una fisicità nettamente superiore.


Altre differenze rispetto al passato per quando concerne i commenti ai tavoli televisivi? Nel 2009 capitava spesso che arrivassero dei giocatori, da Gaspare Triolo a Giovanni Rizzo passando per Paolo Luini, Alice Nuvola e tanti altri: sono sempre stato bene con tutti."


L'accoppiata vincente


Jack bonora giada fang eurorounders ipo Sanremo

"La maggior parte dei commenti li ho fatti con Cesare Antonini e con lui, oltre al rapporto lavorativo, c'è una profonda amicizia. Un aspetto che fa una grande differenza a livello di intesa, soprattutto quando si fanno le ore piccole perché il tavolo finale dura ad oltranza.


Il nostro è volutamente un commento nazional-popolare, riteniamo entrambi che l'analisi tecnica spetti più all'ascoltatore che a noi. Anche perché tutti pensano di aver ragion a modo loro.


La vera differenza al commento la fanno i ruoli. La prima voce deve saper guidare la seconda e a sua volta, la seconda, deve esser in grado di tenere il passo.


Giada? Una persona eccezionale, fortissima al tavolo e piacevole a livello umano. Rispetto al commento con Cesare, dove il confine tra prima e seconda voce si affievolisce proprio per via dell'esperienza e dell'affinità maturata nel tempo, con Giada si potrà approfondire a livello tecnico in maniera impeccabile e quindi sarò io a dover fare le domande giuste per valorizzare ancor di più il suo ruolo."




 

✅ The ♣️ Euro Rounders channel arrives on Messenger, allowing you to receive exclusive 🎁 promotions, 💝 gifts, and ℹ️ info on our events: https://m.me/eurorounders.poker?ref=w17848748


 🟢 Join the WhatsApp Community of ♣️ Euro Rounders so you don't miss out on all the news from the live poker events calendar: https://chat.whatsapp.com/LyaMnSanFhVLXeP0io4jHc


  ♣️ Euro Rounders, for poker lovers


Upcoming Events:






 


159 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page