top of page

🤴 Francesco Perrupato vince il Remida Deep al Perla Resort di Nova Gorica 🏆

Aggiornamento: 1 lug 2022


🇸🇮 Nova Gorica, ore 3:00: squillano le trombe, è stato proclamato il nuovo Re del Poker! In 560 entries per la seconda tappa 2022 di Remida Deep, un torneo che ha premiato 56 giocatori che all’atto finale si sono sfidati per un primo premio da 30 mila euro.


Al final day, si sono schierati 56 left tutti a premio, capeggiava Ouertani Wissan con 2 milioni 367 mila gettoni. A seguito nel count, Di Benedetto Giuseppe Vi era alle calcagna con uno stack da 1 milione 947 mila, reduce dal Day1B dove ha conquistato la prima moneta da 5 mila euro e dal Day2A disputato venerdì 23 giugno 2022. D’Aniello Adolfo, chiudeva il podio dei monster stacks con 1 milione 603 mila.


🇮🇹 Francesco Perrupato, dopo aver partecipato e bustato al Day1D, ci ha riprovato all’ultima chance sabato 24 giugno sigillando uno stack da 237 mila chips. Al termine del Day2B, disputato domenica alle ore 14,00, Perrupato riesce a imbustare 660 mila gettoni.


Il final day Remida, che ricordiamo è stato disputato alla poker room del Perla Resort di 🇸🇮 Nova Gorica diretta da Miro Karlas, ha dato la penultima scrematura al field. A colpi di showdown ha decretato la golden list, ovvero, i 10 finalisti che si sono sfidati all’ultimo atto sulla piattaforma del final table.


🇮🇹 Francesco Perrupato, sale in pedana da quarto in chips, con uno stack da 3 milioni 950 mila a fronte dei 6 milioni 840 mila gettoni del chipleader 🇮🇹 Andrea Sirigu. 🇮🇹 Ouertani Wissan, elimina 🇸🇮 Alan Lang dopo sole 3 mani distribuite, vola nel count a 8 milioni e diventa un altro temibile avversario dei finalisti. Perrupato, intanto è in fase di studio, è poco attivo nel gioco. Fin quando non entra nel vivo dell’azione imponendo il suo gioco tight aggressive. In hu contro 🇮🇹 Ogno Christopher e su board A♦️T♠️3♥️3♣️4♥️, Perrupato dopo aver pushato al river, senza sorti di appello, riesce a strappare il colpo vincendo un mega pot da 3 milioni e mezzo. Fondamentali i suoi 6 milioni di gettoni maturati per non farsi schiacciare dai monster stacks.


Giunti in 8, Al 26° livello 60k/120k/120k, la vittima è 🇮🇹 Aiana Carlo che, apre da late position con K♥️J♦️ e trova il flat di Perrupato da cutoff. Flop 5♣️7♦️8♥️ check-bet-call dell'original raise. Turn, incredibilmente Aiana pusha, inutile mossa contro il Perrupato che di 7 ne ha ben 3 al turn. Sit open e pot da 6 milioni di chips che lo portano al comando.


Mentre 🇮🇹 Vincenzi Spartaco eliminava 🇮🇹 Ogno Christopher e il cerchio ridotto a 6 left, 🇮🇹Ourtani Wissan, card dead e short stack, viene eliminato da 🇮🇹 Rossi Maurizio.

A pochi minuti dallo scoccare del 27° livello, Francesco Perrupato è scatenato e questa volta elimina 🇮🇹 Pinna Rodolfo. Apre x3 con K8o da middle e 🇮🇹 Pinna pusha con A♣️Q♣️. Il mitico river, stampa il K♦️ vincente che permette al Perrupato di volare a circa 13 milioni di gettoni e da super chipleader.


Ritrovati in 4, giocano poche mani prima di organizzare un deal per Indipendent Chip Model (ICM) che, non avviene con rapida decisione. Tant’è vero, c’è bisogno di un piccolo break per schiarirsi le idee e accettare la spartizione in base all’ammontare del proprio stack.


Alle ore 03:00 di martedì 27 giugno 2022, a Francesco Perrupato, viene conferita la moneta più prestigiosa, mette alle spalle 559 sfidanti e diventa il nuovo Remida alzando il trofeo al cielo.


Se vuoi rivivere le emozioni del Final Table, puoi rileggere il nostro ✍️ Blog Live: https://www.eurorounders.com/post/remida-deep-final-table-blog-live-1?fs=e&s=cl

 

RingraziandoVi per averci seguiti, Vi rinnoviamo gli appuntamenti ai prossimi eventi powered by ♣️ Euro Rounders, for poker lovers


1.088 visualizzazioni0 commenti
bottom of page