top of page

Road to IPS Rozvadov: "A sette giorni dal via tutti gli hotel sono sold out!"


Aria di record, l’ennesimo, per l’IPS, Italian Poker Sport che torna a Rozvadov per la tappa di inizio autunno in programma al King’s Resort dal 29 settembre al 4 ottobre. Chi sarà il successore di Rachid El Yaacoubi, player francese, che ha vinto 100mila euro e il ticket del main event Wsop Europe in programma a dicembre 2021?

Intanto si parla di aria di record nonostante le 3.072 entries totalizzate nell’evento di luglio per un montepremi super da oltre 642mila euro. Record perché a sette giorni dall’evento tutte le soluzioni alberghiere sono sold out nella zona del King’s e nel resort stesso. Tante le presenze dall’Italia con, come sempre e da tutta Europa per un field al solito multietnico.



COME ARRIVARE A IPS ROZVADOV - Come si arriva al King’s, però? Dall’Italia le opzioni sono molte. Per chi vive al nord in auto non è assolutamente proibitivo. Mentre con l’aereo si vola su Praga, ovviamente, e anche a Norimberga. Da queste due location ci vuole un’ora e mezza con comodi transfer organizzati dal King’s o con taxi o un’auto a noleggio. I collegamenti principali sono anche con Pilsen distante 45 minuti mentre Stoccarda e Monaco sono da 2 ore. Via Praga si percorre la D5/E50 per 130km; da Monaco si prende l’A9, A93 e quindi l’A6 e poi la D5/E50.Distanze che dimostrano come il King’s sia crocevia d’Europa per il poker dal vivo.

Col treno si arriva a Norimberga, Weiden, Wernberg e Amburgo ma poi si deve arrivare in auto a Rozvadov.




LO SCHEDULE DEL TORNEO - Il torneo rispolvera la formula di grande successo col buy in da 250 euro e lo stack da 50mila gettoni che tanto funziona in quel del King’s e che amano tanto i field numerosissimi di questa sala da gioco e dell’IPS stesso.  I numeri dell’ultimo evento, infatti, sono stati da record nonostante il cap di 500 players per flight imposto dall’emergenza Covid-19.

La struttura è ottima, come al solito, con tante occasioni di qualificarsi dai flight Speed  da 30 minuti di livelli di gioco, a quelli “normali” da 40 minuti per passare al turbo da 15 minuti della domenica quando partirà anche il Day2 dalle 16:30.

I livelli poi passeranno a 50 minuti al Day2 fino ai 60 del final Day.

E da non dimenticare ulteriori 5 ticket per il main event Wsop Europe in programma a fine 2021 dopo un anno di attesa che manderanno tantissimi player di casa nostra e del format Euro Rounders a giocare coi players più forti del mondo.



144 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page