top of page

Road to Shark Bay, al via oggi l'evento! Masciale: "In arrivo con i miei per lo Special Price!"


E’ in partenza dalla provincia di Foggia una pletora di players guidati da Carmine Masciale, collaboratore e habitué dei tornei di Euro Rounders da tanti anni, per il grande ritorno del poker live e dello Shark Bay in programma da oggi all’8 giugno in quel della Repubblica di San Marino presso la Giochi del Titano. “Non vediamo l’ora di tornare ai tavoli da gioco ma anche di stare insieme tra noi e con gli altri players e con Antony Angeloni e Lele Sgherza, due meravigliosi organizzatori che siamo sicuri anche stavolta ci faranno divertire e giocare un grande poker”. E’ proprio lui, Masciale, ad esordire così. Una specie di condottiero, di capo cordata, insomma, per la zona del Gargano dove ha anche una famosa associazione, il Regina di Cuori, un noto poker club, da dove porta sempre tanti players nei tornei Euro Rounders.

“Collaboro con Lele ed Antony da tanti anni e mi considero una sorta di rappresentante per loro nella mia zona - prosegue Carmine - ma in generale abbiamo un ottimo gruppo e partiamo spesso tutti insieme anche in auto o con altri mezzi se dobbiamo spostarci in altre location. Contatto i players e organizzo la trasferta ed è un modo per ritrovarci insieme in trasferta andare a giocare su altri field e stare un po’ insieme staccando qualche giorno dalla quotidianità”.

A proposito, chi ci sarà? “Qualche nome dei nostri? Al 100 percento ci saranno Massimo Olivieri, Matteo Pizzicoli, Grazia Cirella ed altri ancora che vogliono salire con noi e che stanno dando conferma in vista della partenza che si avvicina. Giocheremo la prima settimana sfruttando sto special Price di 350 euro di buy in. Ci qualificheremo e poi ci rilasseremo fino a quando rigiocheremo. Come detto l’idea è proprio quella di staccare e passare qualche giorno in vacanza”.

Ma non credete che saranno avversari facili al tavolo! A proposito, ma il Burbero (Mattia Impagliatelli)? E’ della vostra zona giusto? “Sì, assolutamente, e l’ho anche chiamato per sapere se volesse tornare a giocare dal vivo ma non credo si senta ancora pronto. Sta bene e si è ripreso alla grande dopo il brutto periodo passato - confida Masciale - ma poi è arrivato il Covid-19 e questa malattia l’ha tenuto fermo in casa. Ha anche finito il ciclo vaccinale e penso abbia tanta voglia di tornare. Forse giocare ancora con la mascherina e in mezzo alla gente non si fida ma ci proverò fino all’ultimo sperando in un suo sì!”. Anche noi!

Mancate da tempo ai live? “L’ultimo torneo giocato è stato l’IPS poi, complice un duro attacco del virus nella nostra zona, c’erano tanti medici positivi e c’è stato un focolaio enorme nell’ospedale della zona, non ci siamo più mossi sia per tutelare noi che gli altri. Avevamo malati e contagiati e abbiamo preferito tenere una cautela massima. Oggi abbiamo quasi risolto, siamo tutti vaccinati, e possiamo riprendere a giocare”.

Sensazioni per il torneo, quindi? “Per me saremo tantissimi perché la voglia di giocare è tantissima e accomuna tutti i players. Sarà un grande evento anche Lele e Antony sanno sempre quel che fanno quando organizzano qualcosa e sanno anche coinvolgere tantissimi players tra Italia e, quando si potrà, all’estero”, conclude.

342 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page