top of page

Road to Warriors, 🇫🇷 Ali Rachedi: "Punto alla prima moneta da 50k"


Ali Rachedi , 35 anni, nato a Lione. È uno dei top players francesi in circolazione, non a caso ha raggiunto due final table nel Festival di 🇮🇹IPO Sanremo.


Come ti sei approcciato al Texas Hold'em?

“Ho avuto le mie prime esperienze con il poker all'università, giocando con gli amici studenti nelle serate libere e nei fine settimana.

Giocavamo senza soldi, solo per divertirci e trascorre belle serate.

L'aspetto comportamentale e il lato enigmistico del gioco mi hanno subito interessato; cercare di indovinare la mano dell'avversario, osservarne le azioni, il nasconder la forza della mano, ecc… .

Sono un appassionato di thriller o film polizieschi, ho considerato il gioco come un'indagine di polizia in cui, con il minimo di informazioni, devo essere in grado di osservare, analizzare, analizzare i tell, trarre conclusioni e prendere decisioni.

Questo è ciò che ancora oggi mi affascina del gioco, anche se i concetti teorici hanno ormai un valore fondamentale.”


Da quanti anni giochi nei circuiti nazionali e internazionali?

“Gioco dal 2016, ma ancora occasionalmente perché ho un lavoro parallelo.

Il poker è soprattutto una passione, la stessa che mi ha portato a vittorie molto importanti. A breve nascerà il mio primo genito, e le emozioni delle mie ultime vittorie, sono sicuro gli siano arrivate fino in grembo.”


Qual è l'evento più emozionante a cui hai partecipato?

“Uno degli eventi più emozionanti che abbia mai giocato, sia per l'ambientazione che per la fama e l'organizzazione, è l’EPT di Barcellona.

Negli ultimi anni ho cercato di andarci ogni anno, quando posso non rinuncio mai

a una destinazione che amo.”

In tempi più recenti, per la performance e l'ambientazione, l'IPO Sanremo rimarrà un punto di riferimento. È stato molto emozionante ritrovarmi sommerso di gente, players da ogni punto d’Europa e soprattutto italiani che hanno un buon gioco. Nella tappa di maggio, ho raggiunto il tavolo finale del “Knock Out” in programma delle schedule, poi mi sono piazzato in ottava posizione al main event. Tutto fantastico, spero si ripeta quanto prima.”


Come mai ha deciso di partecipare ai Warriors Of Sanremo?

Gli eventi Euro Rounders sono molto ben organizzati e strutturati, insieme alla proporzione buy-in / montepremi e prima moneta. Questi sono elementi ormai fondamentali per tanti giocatori, è per questo che non mancherò al Warriors of Sanremo.

 


121 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page