Banner_festival.gif

PPCIII, ecco il podio dei 777

March 8, 2016

 

 

Dopo una lunga ed estenuante 11 ore di gioco si è chiuso il Final Day di questa terza tappa PPC. Giornata caratterizzata da un gioco molto tecnico e frizzante, frutto anche di una struttura che ha permesso fino al termine del Final Table grande giocabilità. 

 

25 i left allo shuffle di oggi, con tavolo finale raggiunto prima della pausa cena. Tra gli out ad un passo dal sogno finale il vincitore del Premierino Alessandro Ferrara (23°), Marco Iodice (21°),  Nicola Giberto (19°), il chipleader di inizio giornata Fabrizio Cesareo (17°) e Flavio Bano (11°). Proprio l'uscita di quest'ultimo decreta lo start del Final Table da 10 left che vede al comando iniziale del count Flavio Celi, seguito da Maurizio Migliorini ed il serbo Siniša Trnjakov. 

 

Primi ad uscire al tavolo finale sono Carmine Masciale (10°) e Mislav Franjković (9°) mentre bisogna attendere il break cena per l'eliminazione in ottava posizione di Giuseppe Alfano

 

Settimo classificato il chipleader del Day1C Tito Livio Canal quando con i suoi nove incrociano gli assi di Flavio Celi.  Sesto è invece Gaetano Cammilleri mentre al quinto posto finisce l'avventura dell'austriaco Robert Magda. 

 

Per i 4 left, come da payout, un ticket dal valore di €1.000 per la Premier Championship Of Poker. Giocabilità in questo momento ancora altissima, visto un average di oltre 50BB. In questo momento è il serbo Sinisa Trnjakov a salire in cattedra: prima raddoppia ai danni di Migliorini (7-7 vs K-10 all-in pre, tiene la coppia) quindi relega al 4° posto Kaptany Zoltan.

 

A 3 left il gioco si stagna per un pò fino alla mano che risulterà poi decisiva nell'epilogo finale. Dopo un apertura standard di Migliorini con Q-6 suited da BTN, solo call con i jack da parte di Celi alla ricerca di nascondere la propria mano. Il flop recita Q-7-8 e lo stesso Celi check calla la c-bet di Migliorini. Il Turn è un 3, Celi esce puntando, raisa Migliorini ed ancora call del player romano. Su river K Celi esce ancora in blocking-bet per circa 1/4 di piatto, solo call stavolta di Migliorini che si aggiudica così il pot. Dopo questa mano per Migliorini quasi la metà delle chips in gioco. 

 

Terzo gradino del podio per Celi, che sfiora così l'impresa dopo il Final Table della precedente tappa. L'eliminazione avviene in due mani, sempre contro il serbo Sinisa. La prima un flip (7-7 vs A-8) mentre nella seconda prova lo squeeze con K-8 dopo apertura dal BTN di Migliorini, trovando però Sinisa sul BB con A-Q, che regge. 

 

L'heads up finale dura poco più di un livello di gioco, con Migliorini che, già in vantaggio di chips all'inizio, piano piano divora lo stack del serbo grazie ad uno stile di gioco più aggressivo. Nella mano decisiva i due contendenti finiscono ai resti pre con Migliorini che mostra 5-5, mentre Sinisa showa K-10: board finale 4-7-8-9-A. 

 

Si chiude così la terza tappa della Premier Poker Cup con la vittoria, con dedica all'amico Dubli recentemente scomparso, di Maurizio Migliorini. Runner-up il serbo Sinisa Trnjakov, terzo il romano Flavio Celi. Appuntamento ora dal 31 marzo al 4 aprile per la quarta tappa del Premierino €100.000GTD

 

Premier Poker Cup III -Main Event-
777 Entries €218.880 Prizepool*

Classifica Final Table
1. Maurizio Migliorini 
2. Sinisa Trnjakov
3. Flavio Celi
4. Kaptany Zoltan
5. Robert Magda
6. Gaetano Cammilleri
7. Tito Livio Canal
8. Giuseppe Alfano
9. Mislav Franjković
10. Carmine Masciale

 

*

€4.662 Leaderboard Players
€4.662 Leaderboard Team
€4.662 Leaderboard Global
€230 Bonus Inside

 

 

 

 

Please reload

Featured Posts

Maria Lampropulos: "All'IPS tra Wsope e Bahamas, un torneo meraviglioso"

November 13, 2019

1/3
Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive
Please reload