Banner_festival.gif

Marco Iodice:"Ringrazio il mio coach Dario Sammartino"

February 8, 2017

 

"Ringrazio il mio coach Dario Sammartino". Queste le parole a caldo di Marco Iodice, dopo aver meritatamente alzato il trofeo del Premier Million. L'uno, il maestro, impegnato forse in qualche esotica location a giocarsi i buy-in più alti al mondo; l'altro, l'allievo, qui al Casinò Perla di Nova Gorica a firmare questa storica impresa in un evento di caratura internazionale. 1.659 entries, prizepool di oltre 1 milione di euro ed una lunga cavalcata durata cinque giorni, fino al trionfo in heads up sul forte player slovacco Koleno Stanislav: insomma quelle occasioni nel quale si spolvera forse il detto...l'allievo ha superato il maestro. Con i meriti di entrambi.

 

La giornata di oggi ha visto alle 14.00 lo shuffle dell'unofficial final table a 10 left. Dopo le uscite del vincitore di due picche EPT ed un WPT Francesco Delfoco e di Vittore Brugnera, è stato composto il tavolo finale ufficiale da otto, andato poi per tutta la sua durata in diretta streaming.

 

Ottavo classificato è stato Tommaso Ambrosini, dopo lo scontro K-Q vs A-9 di Lorenzo Santamaria. Settimo il giovane siciliano e grinder online Andrea Matta, dominato nell'all-in con il tedesco Roman Schafer, A-5 vs A-10. Quest'ultimo dopo aver perso gran parte dello stack accumulato uscirà poi sesto, eliminato dal chipleader Koleno Stanislav (steal con A-4 da bottone chiamato da A-K).

 

Rimasti in cinque, con ancora una grossa fetta del montepremi di €1.061.760 in palio, i giocatori hanno optato per una ripartizione del payout. E' così che il quinto, Lorenzo Santamaria, si è aggiudicato €80.000, eliminato dal solito Stanislav. Per il quarto, il giovane sloveno Nikola Cokesa, ben €95.000, dopo l'uscita per mano di Marco Iodice, che comincia così a risalire nel count.

 

Al terzo posto si è fermato invece il sogno di Antonio Siracusano, un amatore capace di arrivare ad un soffio dal risultato più ambito. Pusha diretto dal bottone il suo A-8 ma trova il call dal grande buio di Stanislav con A-9: nove river, si va all'heads up con la situazione che vede favorito in stack 2:1 lo slovacco.

 

€210.000 al primo, €160.000 al secondo, tanto vale l'heads up di questo Premier Million. Ed è Marco ad aggiudicarselo, dopo una prima fase che lo ha portato ad andare grazie allo stile molto aggressivo a prendersi la chipleading. Nella mano finale i due contendenti finiscono ai resti al turn su 7(picche) -2(fiori) -10(cuori) - 9 (picche) con Stanislav che mostra J-10 per una top pair e Marco con 8-5 a picche, per un combo draw. Il Tre di picche al river regala l'urlo di gioia di Marco Iodice a tutta la platea e gli amici giunti all'arena del Perla di Nova Gorica.  

 

Messa in archivio questa ennesima impresa l'appuntamento per tutti è ora dal 2 al 6 marzo, naturalmente qui a Nova, per la terza tappa della Premier Poker Cup €200.000GTD!

 

Premier Million 2-7 febbraio 2017

1.659 entries €1.061.760 prizepool

1. Marco Iodice (Italy) €210.000*

2. Koleno Stanislav (Slovakia) €160.000*

3. Antonio Siracusano (Italy) €110.000*

4. Nikola Cokesa (Slovenia) €95.000*

5. Lorenzo Santamaria (Italy) €80.000*

6. Roman Schafer (Germany) 30.000

7. Andrea Matta (Italy) €21.000

8. Tommaso Ambrosini (Italy) €15.000

9. Vittore Brugnera (Italy) €12.600

10. Francesco Delfoco (Italy) €9.500

 

*= ripartizione del payout ufficiale

 

Please reload

Featured Posts

Maria Lampropulos: "All'IPS tra Wsope e Bahamas, un torneo meraviglioso"

November 13, 2019

1/10
Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive