top of page

David Testen trionfa al ReMida Poker Team

Entries 780



Si è concluso alle 11 di sera dopo un deal ICM il ReMida Poker Team qui al Perla Resort di Nova Gorica. Una battaglia durata tre Day che ha visto trionfare il chipleader del Day2, David Testen, dopo un deal ICM a 6 che ha spalmato in questo modo il payout ufficiale.


Il payout dopo il deal ICM


Pos 2 - David Testen 22.500€

Pos 4 - Adrian Lovin Sorin 12.000€

Pos 5 - Alessandro Morales 12.000€

Pos 6 - Andrea Spinosi 13.300€

Pos 8 - Giovanni Socci 20.000€

Pos 9 - Andrea Darduin 16.500€


Il Payout ufficiale


  1. € 33.000

  2. € 20.000

  3. € 15.000

  4. € 12.000

  5. € 9.200

  6. € 7.100

  7. € 5.350

  8. € 4.200

  9. € 3.300

Scerminators vincitori a squadre


Per quanto riguarda i Team invece, la squadra vincente è stata quella capitanata da Alessandro Scermino e composta da Federico Anselmi, Nicola Cappellesso, Gianmarco Martini e Roberto Roberti. Per loro un premio da 20.000€ senza avere nemmeno un membro al tavolo finale ma con 4 giocatori ITM.


Ecco la classifica finale dei Team


1. Scerminators 85

2. Sportbull Skill 70

3. RERAISE BLACK 70

4. JokerStars 65

5. La ciurma 65

6. LPC Cesar Club 60

7. OLYMPIC MIRANO 55

8. I sardi di fine stagione 50

9. Piumati Poker Team 50


Il torneo


Cominciato sotto l'insegna di Alessio Liscia e Federico Anselmi, quest'ultimo capace di chiudere una scala colore già nelle prime battute del Day superando quota 3milioni di chip, il torneo è proseguito per 6 ore fino al raggiungimento del tavolo finale a 10.


Nessuno dei due è riuscito a raggiungerlo e David Testen, già chipleader al Day2, è riuscito a mantenere la testa della classifica approdando all'atto finale da chipleader incontrastato.

E ora ripercorriamo, eliminazione per eliminazione, le fasi salienti di questo tavolo finale!


Si comincia!


Blinds 100K/200K, Ante 100K



Martino Santoro subito protagonista con due showdown vinti su due giocati. rimasto con 1.1 BB è costretto ad andare all-in già alla prima mano con K-Qs trovando il call di A-K. Board 10-9-4-Q-7 e torna a respirare.


Due mani dopo si trova all-in con A-T contro Q-Q del chipleader, David Testen. Il board recita K-Q-5-J-8 e il membro dell'Olympia raddoppia nuovamente!


Ad accorciarsi parecchio invece è Alessandro Morales, che gioca un flip contro Francesco Perrupato A-J < 7-7 e cede all'aversario una gran porzione del suo stack, rimanendo con meno di 10 BB.


Lo stesso Perrupato però deve soccombere 9-9 < Q-Q contro Giovanni Socci che sale a quota 4.5


La situazione dopo le prime mani


Pos 1 - Francesco Perrupato 4.1 M

Pos 2 - David Testen 15 M

Pos 3 - Martino Santoro 2.5 M

Pos 4 - Adrian Lovin Sorin 4.6 M

Pos 5 - Alessandro Morales - 1.4 M

Pos 6 - Andrea Spinosi - 4.2 M

Pos 7 - Matja Kmet - 1.8 M

Pos 8 - Giovanni Socci 4.5 M

Pos 9 - Andrea Darduin - 5.8 M

Pos 10 - Marco Candura 2.6 M


Francesco Perrupato è il 10° classificato


Blinds 100K/200K, Ante 100K


Perrupato shova da UTG per 3.34 M chiama Giovanni Socci da BTN e foldano i blind.


Allo showdown K♠️ K♣️ per Socci A♥️ Q ♥️ per Perrupato.


Board: 3♠️ Q♣️ 8♦️ 7♠️ 7♣️


Francesco Perrupato è il primo eliminato di questo final table per 2.500€, un’eliminazione che costa carissima anche in termini di Team visto che con la sua uscita gli “Scerminator” si aggiudicano matematicamente la classifica a squadre per 20.000€ totali.


Matja Kmet esce al 9° posto


Blinds 100K/200K, Ante 100K


Ad aspettar troppo si fa peccato in questo gioco e Matja si trova in all-in automatico con 4-2 off, contro A-Js di Candura per meno di un BB.


Il board non gli sorride e Matja deve accontentarsi di 3.300€.


Nel mente recupera un po' di terreno Alessandro Morales, rimasto cortissimo e ora tornato a quota 10 BB.


La situazione al momento:

Pos 2 - David Testen 13.5 M

Pos 3 - Martino Santoro 850 K

Pos 4 - Adrian Lovin Sorin 4.7 M

Pos 5 - Alessandro Morales 1.8 M

Pos 6 - Andrea Spinosi 3.2 M

Pos 8 - Giovanni Socci 11 M

Pos 9 - Andrea Darduin 13 M

Pos 10 - Marco Candura 1.1 M


Martino Santoro è l'ottavo classificato


Blinds 125K/250K, Ante 250K

Arriva anche il momento di Santoro, rimasto miracolosamente in corsa fino a questo momento. Dopo il suo all-in arriva quello di Andrea Spinosi (stack 3.2M) e a seguire, dopo il fold di Socci, si unisce alla festa anche Andrea Darduin.


Allo showdown (pot circa 8 M)


Andrea Darduin: A♠️ K♥️


Andrea Spinosi: A♦️ A♥️


Martino Santoro: 3♠️ 3♣️


Board: 4♣️ J♥️ 7♠️ K♦️ 7♣️


Gli Assi di Spinosi reggono, Martino Santoro chiude ottavo e Andrea Darduin perde una piccola porzione del suo stack.


Marco Candura esce 7°


Blinds 125K/250K, Ante 250K


Nuovo giro nuova corsa e Candura, rimasto cortissimo, deve mettere con Q♣️ 7♠️ da BB sull'apertura con Q♦️ J♣️ di Socci.


Il board recita Q♠️ 6♦️ 8♥️ 8♣️ 7♥️, Socci incassa il piatto e Candura chiude settimo.


I giocatori sono in pausa per discutere di un accordo ICM.


La situazione a 6 left:


Pos 2 - David Testen 13.7 M

Pos 4 - Adrian Lovin Sorin 3.9 M

Pos 5 - Alessandro Morales 3.9 M

Pos 6 - Andrea Spinosi 5.4 M

Pos 8 - Giovanni Socci 11.6 M

Pos 9 - Andrea Darduin 8.5 M


David Testen vince il ReMida Poker Team dopo un deal ICM


Blinds 125K/250K, Ante 250K

Rimasti in sei i giocatori optano per un deal ICM:


Pos 2 - David Testen 22.500€

Pos 4 - Adrian Lovin Sorin 12.000€

Pos 5 - Alessandro Morales 12.000€

Pos 6 - Andrea Spinosi 13.300€

Pos 8 - Giovanni Socci 20.000€

Pos 9 - Andrea Darduin 16.500€


Trofeo e fetta più grossa del prizepool spettano quindi al Chipleader del Day2, David Testen, che può gioire per questo importante successo.

 

📲 App ♣️ Euro Rounders:


✅ Arriva su Messenger il canale ♣️ Euro Rounders che vi permetterà di ricevere esclusive 🎁promozioni, 💝 regali e ℹ️ info sui nostri eventi: https://m.me/eurorounders.poker?ref=w17848748


🟢 Unisciti alla Community WhatsApp di ♣️ Euro Rounders per non perderti tutte le novità del calendario eventi poker live: https://chat.whatsapp.com/LyaMnSanFhVLXeP0io4jHc


♣️ Euro Rounders, for poker lovers

 







2.076 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page