top of page

🇮🇹 Natale Polizzotto si prende il Day1 B!

Entries 134/ Left 21


Dopo i canonici 13 livelli di battaglia, giunge al termine anche il Day 1B del The Warrior's Main Event, che metteva in palio 10.000 franchi svizzeri per i primi tre classificati. In totale quest'oggi abbiamo registrato 134 ingressi, con 21 giocatori qualificati al Day 2 di domenica.


A rubare la scena e incassare il premio più cospicuo da 5.000 franchi è l'italiano Natale Polizzotto (foto sotto, capace di imbustare 827.000 chip dopo una serie di mani che lo hanno visto protagonista in positivo con qualche chiamata un po' al limite come ci ha raccontato lui stesso a fine giornata:


"In realtà non è filato tutto liscio, come potrebbe sembrare, perché dopo esser salito fino a 300.000, sono incappato in una serie di mani sfortunate, nelle quali i miei avversari hanno chiuso 4 scale di fila, e mi sono ritrovato con 70.000 chip.


Da quel momento in poi è cominciata la risalita. Prima con coppia di 10 contro A-9, e i 10 hanno tenuto. Poi un altro spot in cui riesco a vincere un bel piatto, e questa è la mano più spettacolare sicuramente. Un colpo a 3 dove decido di flattare dopo Open e Tribet, a cui segue il flat dell'Original Raiser. Su board Q-6-4, dopo il check di Original Raiser, il Tribettor va direttamente all-in per circa una pot size bet.


Io lo avevo visto sempre checkare ogni volta che aveva una mano di valore molto forte, come ad esempio Top Pair, Top Kicker, o qualcosa di simile. Perciò il fatto che andasse direttamente all-in mi ha insospettito e ho deciso di fare soltanto call, mentre l'Original Raiser foldava dichiarando A-Q. Allo showdown il mio avversario si presenta con K-8, e fortunatamente i miei Sette reggono!


Poco prima della fine poi, la mano che fondamentalmente ha fatto sì che consolidassi la mia chip leading è stato uno spot dove difendo con A-3 da big blind e su flop 3-3-5 la mano si gioca praticamente da sola. Il mio avversario tra l'altro prende il 5 e decide di fare bet bet, e al turn i giochi sono già chiusi.


Devo dire che il Liechtenstein mi porta piuttosto bene, visto che la scorsa volta sono venuto qua quando c'era il premio Chip Leader e sono riuscito a chiudere in testa anche in quella circostanza. Speriamo che la run continui anche nei prossimi giorni."



La Top 5



Chip leader a parte, il secondo classificato di quest'oggi è lo svizzero Sven Toth (foto sopra) con 585.000 chip: per lui 3.000 franchi svizzeri di premio. In terza piazza invece troviamo il serbo Zoran Zivanovic con 502.000 chip e anche per lui arriva un premio in denaro, dal valore di 2.000 franchi svizzeri.


Completano la top 5 il croato Boris Pranjes (321.000), nonché protagonista dello spot raccontato da Natalia Poliziotto nell’intervista in cui lui si trova a foldare da terzo con A-Q, e Christian Kempf, dalla Svizzera, con 309.000.


A seguire la lista completa con tutti e 21 i qualificati provenienti dal flight odierno che potranno ripresentarsi domenica al Day 2.



Unofficial Chipcount




 



28 visualizzazioni0 commenti

Comentários

Avaliado com 0 de 5 estrelas.
Ainda sem avaliações

Adicione uma avaliação
bottom of page