top of page

"Dove sono i poker pro?" Il punto di Symeon Alexandridis sulla vita da grinder nei tornei live

Quattro chiacchiere con uno dei prossimi protagonisti al Warriors Main Event



"Se non hai almeno 5 milioni in banca da destinare al poker, non può definirti un professionista in questo ambiente"


Comincia così la chiacchierata con Symeon Alexandridis, runner-up all'ultimo Wolf High Roller in Liechtenstein vinto da Alexandros Dimogiorgis, che ritornerà alla GCPoker Room per giocare il Warriors Main Event da CHF200K GTD e CHF50K riservati al vincitore.


Un'affermazione tranchant che implicitamente da una risposta alla domanda sulla sua considerazione come giocatore:


"Sono un vero appassionato del gioco, ho mosso i primi passi nel 2006 e a 39 anni sono ancora qui a divertirmi come un ragazzino!" - prosegue Symeon, che specifica - "La mia non è una provocazione, bisogna dire le cose come stanno perchè in questo mondo è pieno di pseudo-professionisti.


Io sono onesto con me stesso e so bene quanto la varianza incida in questo gioco: fare il torneista dal vivo significa sostenere tante spese extra poker e personalmente sono ben lontano dal considerarmi un pro."


Symeon Alexandridis in azione al Wolf in Liechtenstein
Symeon Alexandridis all'ultimo Wolf High Roller

A continuare la chiacchierata si intuisce che non è una questione di falsa modestia. Symeon è vero, è in questo mondo da oltre 10 anni, e forse proprio per questo ha capito più di altri quali debbano essere i requisiti per andare in giro a dire di fare il professionista nel mondo del poker:


"Per quanto mi riguarda, visto che il mio main game è il Pot Limit Omaha cash-game, sono una sorta di freeroll. Quando ho qualche soldo da investire per vivere un'esperienza di gioco avvincente ne faccio uno, ma più che altro perché i tornei mi piacciono da matti!"


La legge della tartaruga


Symeon ha cominciato, un po' come tanti di noi, quando il poker online era ancora agli albori e prima di alzare l'asticella c'è voluto parecchio tempo:


"Da qualche anno a questa parte gioco i tornei con più assiduità, ma inizialmente si trattava davvero di un diversivo e nulla più. Ho cominciato a studiare il gioco con 'Super System 2' (il libro di Doyle Brunson, ndr.), in quegli anni non c'era chissà quale letteratura a riguardo.


Procedendo per piccoli passi, ho giocato limiti sempre più alti... Il mio primo risultato live? Nel 2011 l'EPT faceva ancora tappa in Grecia, a Loutraki, ed è lì che ho vissuto per la prima volta l'emozione di arrivare in fondo a un torneo (la Greek Poker Cup da 330€ di buy-in, dove Alexandridis arrivò 3°, ndr.).


Symeon Alexandridis all'IPS 52° edizione
Symeon Alexandridis all'IPS 52° edizione

A pochi centimetri dalla gloria


Torneo dopo torneo Symeon comincia a prenderci gusto, ma prima di arrivare al 'big shot' dovrà attendere 11 anni: nel marzo del 2022 infatti, arriva un terzo posto al Main Event EPT di Praga per poco meno di mezzo milione di euro:


"Ovviamente avrei preferito vincerlo, ci sono andato davvero tanto vicino perché nel colpo decisivo mi sono trovato con A-9 contro A-8. il mio avversario però, ha preso l'Otto al Turn... Ad ogni modo avevo la sensazione che non fosse la fine, ma l'inizio di qualcosa di più grande e da quel momento ho continuato a giocare con più determinazione rispetto al passato. Sapevo di aver fatto il massimo in quel torneo e non ho troppi rimpianti a riguardo."


Alla domanda se nel corso degli anni è riuscito a costruire dei bei rapporti umani Symeon risponde così: "


"L'ambiente del poker è molto particolare, sembra di stare in un videogioco. Ci sei tu contro una marea di zombie, poi di tanto intanto incontri qualcuno che combatte con te, e sono degli incontri speciali. È una sorta di Walking Dead riportato alla vita reale, che tra le altre cose è anche la mia serie TV preferita."


Il gioco che ci piace



Ciò che ha catturato la nostra attenzione, dopo averlo visto diverse volte ai tavoli negli eventi targati EuroRounders, è proprio la sua attitudine ai tavoli:


"Gioco qualsiasi torneo con la stessa intensità, a prescindere dal buy-in o dai soldi in palio. Non sottovaluto mai nessuno, cerco soltanto di approcciare il gioco nel mondo migliore possibile senza avere l'ossessione del risultato. Amo questo gioco e lo dico per davvero."


Symeon Alexandridis al Wolf High Roller in Liechtenstein

Sebbene giochi i tornei fino ai 10K, Symeon non disdegna affatto gli eventi low buy-in come il Warriors che si terrà dal 4 all'11 presso la GC Poker Room di Bendern, in Liechtenstein:


"Proprio perché sono così appassionato del gioco, adoro prender parte ai tornei qui in Liechtenstein per vari motivi, che vanno dalla qualità del servizio alla struttura dei tornei.


Le persone sono molto cordiali e disponibili per qualsiasi evenienza, il servizio è di qualità ed elegante, il posto è pulito, i dealer sono di altissimo livello e in generale si respira un'atmosfera piacevole.


L'aspetto su cui vorrei metter l'accento però è la struttura dei tornei, e non lo dico per convenzione: per questo livello di buy-in non esistono tornei migliori in giro per l'Europa. Per avere una struttura migliore bisogna giocare i Main EPT o WSOP, ma parliamo di un altro buy-in.


E per un appassionato del gioco come me, la possibilità di avere a disposizione sempre 40/50/60 o più big blind è essenziale, perché in questo modo si riesce a giocare a poker, per davvero."



🎁 Promozione "First Experience" con ♣️ Euro Rounders


Validità: Dal 1° febbraio al 31 marzo 2024 durante l'evento 🤴 Remida Poker Team e 🇫🇷 France Poker Festival.


Regolamento:


1. Eleggibilità: La promozione "First Experience" è aperta a tutti i partecipanti che non hanno mai visitato il Casino Perla Resort a Nova Gorica (Slovenia) e il King's Resort a Rozvadov (Repubblica Ceca).


2. Prenotazione: Per accedere all'offerta, i partecipanti devono riservare almeno 6 giorni prima l’evento poker live a cui sono interessati tramite il servizio booking di Euro Rounders al numero +39 338 3661484


3. Alloggio Gratuito: Euro Rounders offre, per un massimo di 10 camere, due notti di alloggio gratuito in camera matrimoniale o doppia agli idonei che partecipano per la prima volta a uno degli eventi.

   - Remida Poker Team €150.000GTD dal 22 al 26 Febbraio 2024 (Perla Resort) 

   - France Poker Festival €500.000GTD dal 26 Febbraio al 4 Marzo 2024 (King’s Resort)


4. Verifica: Alla registrazione, sarà richiesto un documento d'identità valido per confermare l'identità e l'assenza di precedenti soggiorni nelle due location.


5. Limitazioni: L'offerta è soggetta a disponibilità e potrebbe richiedere la condivisione della camera con un altro partecipante eleggibile.


6. Condotta: Ogni tentativo di frode o manipolazione dell'offerta comporterà l'esclusione dalla promozione e da eventi futuri di Euro Rounders.


7. Variazioni: Euro Rounders si riserva il diritto di modificare o annullare la promozione in qualsiasi momento senza preavviso.


Contatti: Per ulteriori informazioni o chiarimenti, contattare il servizio clienti di Euro Rounders al numero +39 338 3661484


 

✅ The ♣️ Euro Rounders channel arrives on Messenger, allowing you to receive exclusive 🎁 promotions, 💝 gifts, and ℹ️ info on our events: https://m.me/eurorounders.poker?ref=w17848748


 🟢 Join the WhatsApp Community of ♣️ Euro Rounders so you don't miss out on all the news from the live poker events calendar: https://chat.whatsapp.com/LyaMnSanFhVLXeP0io4jHc


  ♣️ Euro Rounders, for poker lovers


Upcoming Events:










59 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page